etichetta

Whatsapp, Apple e le etichette della privacy

Gli sviluppatori di APP adesso devono comunicare quanti dati le loro APP raccolgono e come vengono usati.
Whatsapp, Facebook e Messenger tra quelle che raccolgono e pubblicano più dati personali.

Il nuovo sito per la PRIVACY di Apple.

Questo non vuol dire che cambia qualcosa nell'uso delle APP di messaggistica, in particolare WhatsAPP e Messenger, questi
dati gli hanno sempre raccolti ma adesso gli sviluppatori sono obbligati a rendere pubblico quali dati vengono raccolti e l'uso che ne viene fatto.

In questi giorni molti utenti stanno ricevendo una notifica su Whatsapp che informa dell'utilizzo e della raccolta dei dati personali legati all'APP.
Molti utenti si stanno rendendo conto solo ora di quanti dati personali vengono raccolti da queste applicazioni e dai social network, ovviamente sono APP di
cui non riusciamo più a fare meno, sia per motivi personali sia per motivi lavorativi.
Per quanto riguarda Whatsapp esistono diverse alternative molto più sicure come TELEGRAM e SIGNAL.



etichetteprivacy

Questo sito web utilizza i cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi